MULTIVERSO

Appunti sulla scrittura. E poi mondi interconnessi, percorsi tra scienza e arte, spiritualità e magia, fantasia e realtà.

DEBORA MONTANARI

Gli ultimi lavori, eventi, news. Biografia e foto per stampa e blogger. Contatti: info@deboramontanari.com

FICTION

Thriller, Fantasy, Horror, la Fiction nei film, nei libri, nelle serie-TV, per tutte le età. Ma anche un po' di Non-Fiction.

FILES DI CONFINE

Il punto di vista dell'autrice. Conferenze, progetti, articoli, ricerche: il lavoro di Debora al di fuori dei suoi libri.


albero di natale colorato

Un uomo che legge ne vale due.” Valentino Bompiani 

Ogni tanto è necessario osservare il mondo con la fantasia: i titoli che vi propongo per queste feste danno un accesso diretto al fantastico e al sogno, senza dimenticare che alcuni sogni possono anche divenire realtà.

 


“I libri pesano tanto: eppure, chi se ne ciba e se li mette in corpo,
vive tra le nuvole.”   Luigi Pirandello

Se regalate un libro, regalate un sogno... e a Natale i sogni fanno bene al cuore.

 

"Pensieri simili gli passano sempre per il cervello,
  come pipistrelli che entrano ed escono
da un campanile.
"

Stephen King

Non è un horror, né fantascienza, il paranormale non è contemplato tra le sue righe eppure, Mr. Mercedes, è un compendio di tutti i contenuti che hanno reso celebre e impareggiabile il grande Stephen King.

"Sono spacciato di brutto.
Questa è la mia ponderata valutazione.
Spacciato.
"

Andy Weir

Questa non è soltanto fantascienza, è anche avventura! Energico, arguto, carico di suspance, un inno all’istinto di sopravvivenza cantato da un protagonista a dir poco straordinario. “L’Uomo di Marte” è una vera e propria bomba di profondità, l’esplosione non si esaurisce alla prima pagina ma si ripercuote lungo tutti i 26 capitoli.

"…ma una cosa la sapeva:
i grandi racconti sono veri,
le immagini eterne,
che parlano di necessità, bellezza,
pericolo, grazia,
hanno un significato.
"

J. A. Lindqvist


La storia raccontata in questo libro è una storia talmente ricca che quasi si fatica a definirla, è troppo bella per essere descritta in modo adeguato, così ho cercato di richiamare in superficie l’intero carico di emozioni che mi ha destato e di tradurlo in poche parole, cercando di centrare il pensiero ricorrente che abitava il mio cuore mentre leggevo.